9hhhryqqdh 6b96dwuxyj salone nuovo

Lo spazio in cui è ricavato il vano dello Scalone Nuovo corrisponde all’atrio del Regio Teatro degli Intrepidi, detto anche ‘della Pallacorda’ e ‘Teatro Nuovo’, costruito tra il 1778-1779 con licenza del Granduca Pietro Leopoldo Asburgo-Lorena su un terreno fino allora occupato da laboratori, magazzini e cortili dell’Opera del Duomo.

Progettato da Giovanni Battista Ruggieri coadiuvato da Giulio Mannaioni, il Teatro aveva cinque ordini di palchi e una fastosa ed esuberante decorazione di stucchi dorati su un fondo bianco, con affreschi di Giacinto e Domenico Fabbroni sulla volta della platea; il soffitto sopra lo Scalone Nuovo è l’unico elementodella struttura settecentesca oggi visibile. Rinnovato negli anni 1839-1840, il Teatro degli Intrepidi conobbe un lento e progressivo declino dal 1870 in avanti, venendo ridotto a magazzino industriale nel 1914, quando la platea, il palcoscenico e le relative decorazioni plastiche e pittoriche furono smantellati. 


Orario di apertura

Gli orari di ingresso ai monumenti possono in qualunque momento subire variazioni in ragione di eventi straordinari. Il Museo rimarrà chiuso il primo martedì di ogni mese.

Biglietto online
Accedi con un unico biglietto a tutti i monumenti
Ticket

L'accesso ai monumenti è consentito entro le 48 ore dal momento di accesso al primo monumento. Con lo stesso biglietto non si può accedere due volte allo stesso monumento.

La prenotazione per la Cupola di Brunelleschi è obbligatoria. Il servizio è gratuito.