1pybr65vly 8dpv2fixmc cupola

Questa galleria, in cui si conserva la maschera funebre di Filippo Brunelleschi, l’architetto della Cupola del Duomo, evoca il processo concettuale e simbolico, ma anche d’ingegneria edilizia e meccanica, mediante il quale tra il 1418 e il 1436 questo genio ha realizzato l’ultima componente strutturale del tempio, la cosiddetta ‘tribuna maggiore’. Insieme a modelli lignei quattrocenteschi e a una selezione di attrezzi d’epoca, la galleria ospita grandi modelli moderni e un’area-teatro in cui si proietta un breve filmato esplicativo. Sono esposti anche modelli del tardo Quattrocento e d’inizio Cinquecento relativi al rivestimento del tamburo, lasciato incompiuto alla morte del Brunelleschi nel 1446.

Altri modelli e proiezioni didattiche evocano progetti derivanti dall’ultimazione della cupola: il coro realizzato sotto di essa su disegno del Brunelleschi nel 1436; le vetrate disegnate a partire dal 1436 da Ghiberti, Donatello, Paolo Uccello e Andrea del Castagno; il cornicione monumentale montato in via sperimentale sul lato sud-est del tamburo per opera di Baccio d’Agnolo nel 1515. Tra la galleria e l’area-teatro tre ‘tronchi d’albero’ ricordano i vasti tratti delle foreste casentinesi, a est di Firenze, affidati dalla Repubblica fiorentina all’Opera del Duomo per l’approvvigionamento di legnami per ponteggi e macchine costruttive; i tronchi, fluitati sull’Arno, vennero stivati negli spazi ora adibiti a museo.  


Orario di apertura

Gli orari di ingresso ai monumenti possono in qualunque momento subire variazioni in ragione di eventi straordinari. Il Museo rimarrà chiuso il primo martedì di ogni mese.

Biglietto online
Accedi con un unico biglietto a tutti i monumenti
Ticket

L'accesso ai monumenti è consentito entro le 48 ore dal momento di accesso al primo monumento. Con lo stesso biglietto non si può accedere due volte allo stesso monumento.

La prenotazione per la Cupola di Brunelleschi è obbligatoria. Il servizio è gratuito.