The courage to dare - A cathedral, a city, a vision of greatness

Dal 1 giugno 2016 il Teatro Niccolini, storico teatro fiorentino riaperto dopo oltre vent'anni, viene incluso in uno speciale percorso turistico che coinvolge i visitatori de Il Grande Museo del Duomo.

Lo storico teatro ospita la proiezione del filmato The Courage to Dare, una produzione di 15 minuti realizzata da Opera di Santa Maria del Fiore in collaborazione con Rai.com per la regia di Elisa Fuksas, che farà da introduzione alla visita del complesso monumentale di Piazza Duomo. Un racconto della Firenze medievale, del contesto storico e culturale in cui nasce e prende forma la Cattedrale fiorentina, la spiegazione del significato artistico e religioso del complesso monumentale nonché le informazioni sul recente Museo dell'Opera del Duomo.

La proiezione del filmato andrà in onda ogni 30 minuti, dal lunedì al venerdì, nell'orario compreso tra le 10.00 e le 17.00 presso il Teatro Niccolini in Via Ricasoli, 3.

La visione del filmato è inclusa nel Biglietto Unico permettendo di usufruire di un'offerta ancora più ricca ed esaustiva.

Biglietto Unico: 15 euro - Il biglietto consente l’accesso a Campanile di Giotto, Cupola di Brunelleschi, Museo dell’Opera del Duomo, Battistero di San Giovanni e Santa Reparata 

È possibile assistere alla sola visione del filmato al costo di 2 euro*.

*il biglietto consente l’accesso esclusivamente al Teatro Niccolini e al termine della proiezione può essere utilizzato come titolo di ingresso prioritario per la Cattedrale di Santa Maria del Fiore.Il biglietto è acquistabile esclusivamente presso il Teatro Niccolini. Lo stesso biglietto può essere convertito alle casse de Il Grande Museo del Duomo (Centro arte e cultura, Campanile di Giotto, Santa Reparata e Museo dell’Opera del Duomo) con un biglietto di accesso a tutti i monumenti pagando la differenza di 13 euro.

Aquista il biglietto!

Orario di apertura

Gli orari di ingresso ai monumenti possono in qualunque momento subire variazioni in ragione di eventi straordinari. Il Museo rimarrà chiuso il primo martedì di ogni mese.